Leonardo DiCaprio: Punto di non ritorno

News 0 comments by

Viene presentata oggi alla Festa del Cinema di Roma la prima Italiana di Before The Flood (Punto di non ritorno).

Il documentario del regista Fisher Stevens segue il viaggio attraverso i 5 continenti dell’attore Premio Oscar e Messaggero della Pace ONU Leonardo DiCaprio, da sempre impegnato per sensibilizzare persone e governi sulle tematiche legate al climate changeBefore The Flood verrà poi lanciato in contemporanea mondiale il 30 ottobre sui canali di National Geographic Channel (e in simulcast su FOX) che lo introduce così:

“Punto Di Non Ritorno presenta un affascinante resoconto sui drammatici mutamenti che si verificano oggi in tutto il mondo a causa dei cambiamenti climatici, assieme a ciò che tutti noi, come individui e come società, possiamo fare per prevenire una fine catastrofica della vita sul nostro pianeta. Il film-documentario segue DiCaprio nel suo viaggio […] fino al Circolo Polare Artico, con le interviste ai grandi scienziati, gli incontri con i più importanti leader mondiali, attivisti e residenti locali per acquisire una più profonda comprensione di questo problema complesso e indagare soluzioni concrete per la sfida ambientale più urgente del nostro tempo.”

La pellicola rappresenta il risultato di anni di lavoro in sinergia con attivisti ambientali, leader politici e religiosi (tra cui Barack Obama, Ban Ki Moon, Bill Clinton, John Kerry e Papa Francesco), scienziati e persone comuni, con l’obiettivo di convincere i molti negazionisti delle problematiche relative al cambiamento climatico.

“Ci sono ancora tante persone nel mio paese che negano che il cambiamento climatico sia dovuto al comportamento umano.” Sostiene Leonardo DiCaprio, che aggiunge: “Come dice uno degli scienziati presenti in Before the Flood, è come negare la forza di gravità. Se il 97% della comunità scientifica sostiene che esiste questo problema e tu lo neghi significa che vivi letteralmente fuori dalla realtà”.

Questo documentario (che vanta tra i produttori esecutivi anche Martin Scorsese), potrà aiutarci a capire meglio il problema, facendo un punto sulla situazione attuale del nostro pianeta. Riuscirà anche a smuovere le coscienze di chi manovra i fili della politica internazionale, pilotandone le scelte verso un futuro più sostenibile?

Se hai visto il documentario ‘Before the flood’ (Punto di non ritorno), avrai apprezzato il riferimento fatto da Leonardo DiCaprio all’opera di Jheronimus Bosch.

Se vuoi approfondire la conoscenza del capolavoro Trittico del Giardino delle Delizie, puoi collegarti a questo link dove vivrai un’esperienza interattiva davvero speciale.

Ti aiuterà a capire ogni particolare del quadro, identificato come un ‘ammonimento agli uomini per quanto riguarda i pericoli delle tentazioni della vita’.

el_jardin_de_las_delicias_de_el_bosco

LO SAPEVI?

A due giorni dalla diffusione globale del documentario ‘Before the flood’, dove Leonardo DiCaprio parla anche del concetto di introduzione di una Carbon Tax sulle risorse energetiche che emettono CO2 nell’atmosfera, viene pubblicato e condiviso in tutto il mondo il video (e la relativa campagna) #PutAPriceOnIt.

Le immagini mostrano personaggi famosi come Don Cheadle, Ian Somerhalder, Thomas Friedman, America Ferrera, Cecily Strong, Ty Burrell, Aasif Mandvi, Bradley Whitford, Jack Black, Nikki Reed, Gisele Bündchen, Sigourney Weaver and Joshua Jackson impegnati nell’incoraggiare ognuno di noi a schierarsi dalla parte di chi vuole salvare il pianeta.

Tutte le informazioni su come farlo possono possono essere trovate collegandosi al sito www.TheClimateSolution.com: noi lo abbiamo fatto. E tu?

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.